25/03/08

15

In panciolle

Sabato: l'idea di prendere la Guinness fuori non é stata esattamente geniale. Le lampade riscaldanti hanno fatto ben poco il loro dovere e cosí ci si ritrova leggermente raffreddati. Leggermente, eh. Il tutto ovviamente é accaduto per concederci il lusso di fumare, altrimenti che ci stavamo a fare fuori, sotto le lampade che non riscaldano.

Comunque, la domenica di Pasqua ci si sveglia un po' intasati e ci si fa di tachifludec, e sí sono proprio sicura che l'acqua deve essere calda, confermo piú volte a omo che non si fida di me e ogni volta mi guarda con aria sospetta come se gli stessi propinando dell'arsenico per farlo fuori. Fatto sta che quando sto meglio é ora di pranzo e l'abbuffata del pranzo pasquale mi rimette al tappeto.

Gli antipasti apparentemente innocui ma in realtá assassini ci rendono moribondi, ma a dare il colpo di grazia é l' agnello con le patate. Quei bicchieri di vino rosso peso non fanno che sancire un letargo giá previsto, cosí la pennichella si trasforma in un sonno profondo che al risveglio ci trova pancioni e nauseanti. E neanche il bicchiere ricolmo di citrato mi sgancia un ruttino.

Le buone intenzioni ci sono, proviamo a fare una sana passeggiata digestiva, ma nulla si puó contro la crudele realtá: incontro al pub con pinta. Questa volta, col piffero che mi siedo fuori e infatti rimango dentro al calduccio. Ma la pinta é sempre la pinta e va a finire che mi si rigonfia la pancia nuovamente e capisco che é inutile opporsi al destino di queste giornate. Tocca stare in panciolle e that's all.

E infatti si fa anche la pasquetta in semi panciolle, mentre cerco di spiegare invano a mia madre che no non si puó fare una scampagnata se diluvia e ci sono 5 gradi.
Alla fine mi dá ragione, con un laconico in effetti, mica ci avevo pensato che lí piove.
Eh, giá.

Intanto, sappiate che la mia carriera qui si é schiantata contro l'evidente ragione che un madrelingua verrá sempre prima di me. Giustamente. La selezionatrice olandese mi ha detto che sulle 8 posizioni aperte io sono arrivata nona. Ora mi basta ammazzare l'ottavo per passare su e invece non si puó, perché non so chi é.

Comunque l'olandesina ha ammesso candidamente che ha dovuto privilegiare i madrelingua irish innanzitutto, nonostante noi qui si facesse un bel lavoro, invidiabile, ma sai com'é l'accento.
Eh, l'accento.

Potevo dirle, all'olandesina, che qui gli inglesi dicono che la pronuncia italiana é so lovely. L'ultimo ha detto oh ma come pronunci bene "twenty", you made my day.
Hai capito, dici twenty e svolti la giornata.
Dici, l'accento, dici.

Mi sono candidata per una cosa per cui devo parlare di meno.
Ora vediamo se mi si sfancula di nuovo con questa storia dell'accento.
Tsé.


15 commenti:

  1. 'sti stranieri neggri e mignotte che vengono da noi e ci rubano il lavoro. che stiano in italia, 'sti poracci semidisgraziati che non sanno neanche pronunciare le parole....

    :D

    RispondiElimina
  2. ah, perchè non è la prima volta? I have a question: per quale cacchio di motivo questo coso mi chiede la registrazione tutte le volte? E' irish pure lui.

    RispondiElimina
  3. le lampade riscaldanti sono i funghi?

    RispondiElimina
  4. sciroccata26/3/08 8:45 AM

    ERBA zi baddrone, ora tornare subito a italia io :)

    LAURA non ne ho idea, forse pulisci tutto ogni volta che chiudi il browser e la volta dopo non ti riconosce oppure, mh, sarà irish pure lui, sgrunt!

    SARMIZEGETUSA non proprio, perchè i funghi hanno un palo e appunto un cappello che gli dà un aspetto tipico da fungo. queste sono solo lampade rosse, senza corpo, attaccate ai muri.
    non so se ho reso l'idea.

    RispondiElimina
  5. Ce la puoi fare tessora! Chi la dura la vince. Ma un girello in msn no eh?

    RispondiElimina
  6. blogspot è razzista, allora! :)
    no, semplicemente discrimina chi non ha un account gmail (ché è tutto lo stesso brodo alla fin fine).
    oh, e adesso però a cose fatte facci sapè eh!
    ammorte la pronuncia àirish, che non si capisce nà fava!

    RispondiElimina
  7. Anche qui pioveva e c'erano 5 gradi!

    Grazie a un account gmail, il blog mi chiama per nome e cognome. Manco fossi a scuola. è affettuoso, però...

    RispondiElimina
  8. ilallallero27/3/08 8:43 AM

    Proibiscono l'acquisto degli alcolici il venerdì santo, sul lavoro sono fortemente nazionalisti... ma vuoi vedere che poi l'italia non è 'sto gran male?! ;)

    RispondiElimina
  9. NAMYRA ultimamente non sono riuscita ad accedere su msn, causa mancanza di tempo, ma spero di collegarmi presto cosi ci facciamo una chiacchiera...

    ANNARELLA ho scoperto che peggio degli irlandesi ci sono certi indiani che te li raccomando per la pronuncia :)

    BLIMUNDA ma sei apparsa come blimunda:) domani facciamo l'appello allora e vediamo se rispondete...

    ILALLA no no non sono nazionalisti, diamo a cesare quel che é di cesare dai. ci sono piú stranieri qui a lavorare che irlandesi, cosa che in italia non si puo dire, forse perche non c'é lavoro manco per gli italiani!:)

    RispondiElimina
  10. scometto che la tua pronuncia fa sentire tutte quelle vocale sconosciute che una parola puo avere (tipo "tueeeneti")...

    RispondiElimina
  11. >erba, puo essere una nuova forma di arte: la letteratura parlata, che prende forma soltanto per uso della pronuncia delle parole e delle parole stesse. non c'é bisogno di personaggi, o di storia, o di argomenti - basta il tuo modo personale di usare le parole. che dici?

    RispondiElimina
  12. MIHAI ho trovato un metodo infallibile: quando qualcuno non capisce una parola strana (mea culpa sicuro che la pronuncio in modo osceno), provo a pronunciarla senza leggere le vocali e mangiandomele, et voilà, mi si comprende.
    misteri della grammatica!

    RispondiElimina
  13. scirocchina mia...un baciotto grande così a te e a omo.
    :***

    Martina

    RispondiElimina
  14. Ohi sciro... il mio contatto msn è questo: elys79@tiscali.it

    Se ti va aggiungimi così magari ogni tanto ci si fa una chiacchiera!

    Baci

    RispondiElimina
  15. MARTUZZ ma quanto tempo, noi vi aspettiamo eh, ma voi non vi palesate mica qui!!

    ELISA dall'apple non mi connetto a messenger (ehehhe) ma appena sono a casa ti aggiungo :0

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails