29/09/08

15

Cose apparentemente inutili

Internet é arrivato nelle vesti di un tecnico irlandese che ha smanettato su una centralina che abbiamo scoperto esistere in un cunicolo del palazzo abbandonato da Dio. Non chiediamoci perché un tecnico abbia accesso a stanze del mio palazzo di cui io ignoravo l'esistenza e sia persino dotato di chiavi di tale stanza invisibile, ma concentriamoci sul fatto che siamo connessi col mondo e presto avremo qualche film nuovo di pacca da degustare con mega tv, divano morbido e pringles in busta al gusto thai sweet chili. Wow.

Gli amici sono arrivati e sono andati, le bottiglie di vino si sono alternate alle cotolette e alla carbonara, a passeggiate nei dintorni di Cork in giornate soleggiate e a fotografie scattate a ripetizione per immortalare tutto tranne che noi. Una presunta festa di compleanno che ci ha visti arrivare a chiusura, ci ha costretto a riversarci per strada per poi andare in un noto pub dove un non meno noto amico ha iniziato a fare storie con l'omino della security auto bandendosi per i secoli a venire dal suddetto locale. E soprattutto, obbligandomi a restare fuori al freddo. Io sarei entrata lo stesso, ma ho avuto la vaga sensazione che paresse brutto, per cui con un sorriso di circostanza ho seguito gli altri alla ricerca del pub che tollerasse tutti. Mpf.

Saggiamente da tutti siamo rimasti in 5, soggetti che non avevano problemi relazionali con i buttafuori, cosí siamo potuti andare ovunque il culo ci volesse portare. Per fortuna ad un certo punto il culo ci ha portato a casa e mentre gli ospiti sono crollati sul letto io e Omo ci siamo fatti due bruschette notturne prima di fumare the last fag.

A lavoro hanno disseminato il piano di palloncini argentati, é segno che si sono attivati per spronarci a produrre. Nello specifico, chi fa i clienti piú felici ha piú chance di essere pescato in un' urna di biglietti e di vincere ricchi prremi e cotillons. Il meccanismo che sta alla base é troppo complicato da spiegare, per cui prendetelo per buono: meglio fai, piú premi vincerai. Io intanto devo soltanto resistere alla tentazione di bucare il palloncino e far alzare tutti dalle sedie. Sí, ce la posso fare, basta non pensare ad uno spillo come oggetto del desiderio. Umh.

Voglio vedere Budapest, Cracovia, Copenaghen e Stoccolma, ma ho paura che scegliere una di queste cittá per una fuga d'autunno possa trasformarsi in una vacanza congelante. Consigliate di aspettare la primavera? E se sí, dove vado a ottobre/novembre anche solo per qualche giorno prima che scada il 2008? Devo mettere un'altra crocetta sulla mia mappa immaginaria, possibilmente poggiare i piedi sulla soglia di una nuova cittá. Fare un lungo respiro di aria nuova. Non vi sbilanciate, che non ho troppi giorni di ferie, per cui proponete mete che rimangano al di qua dell'oceano.

Ho urgente bisogno di nicotina visto che non posso bucare i palloncini all'elio il che é un pó una dipendenza anche se mai quanto quella di scoppiare i pallini d'aria degli imballaggi che io vorrei tanto che qualcuno un giorno mi regalasse una scatola piena di pallini d'aria e poi in fondo alla scatola non so cosa vorrei trovare, ma intanto scoppierei i pallini e giá mi farebbe sentire meglio.

Abbiamo comprato tante cose a casa nuova, ma questi pallini d'aria non compaiono mai dalle confezioni. La cosa bella dei pallini d'aria é che ti insegnano che fare cose apparentemente inutili fa sentire meglio.



15 commenti:

  1. ilallallero29/9/08 3:23 PM

    Non esiste passatempo più inutile e rilassante che scoppiare metri e metri di pluriball! ahhhhhhhhhh
    Marocco, ti consiglio 4 giorni a Marrachek!

    RispondiElimina
  2. Anche a me i pallini d'aria fanno lo stesso effetto!!!
    Ti direi Spagna.. ma hai già dato, Portogallo (se non ricordo male) pure.. perciò sparo Atene (o cmq la Grecia).. tanto per non morire assiderati.. ;)

    RispondiElimina
  3. Mi attengo alla selezione e voto Stoccolma. Preparati psicologicamente alle tenebre.
    Alle tre del pomeriggio inizi a domandarti "che facciamo a cena?".
    E uno si sente tanto organizzato...

    RispondiElimina
  4. Intanto puoi sfogarti con questo:

    http://www.virtual-bubblewrap.com/bubble-wrap.swf

    e poi guarda i cinesi che cosa si sono inventati -__-

    http://www.blog-oggetti-pubblicitari.it/?163-portachiavi-scoppia-bolle

    RispondiElimina
  5. ma io non capisco proprio perche' vuoi andare in vacanza proprio ora che a cork sembra sia arrivato il freddo....ahahahah!
    ps: aspetto tue notizie!!!!

    RispondiElimina
  6. ILALLA sii mi piacerebbe il marocco. chissá se c é qualche compagnia sgamuffa che parte dall Irlanda.

    SOLE ad Atene c'ho una manica di colleghi con cui mi interfaccio ogni giorno.. potrebbe essere pericoloso andare lí.. :)

    BLIMU lo immaginavo sai, mi piacerebbe molto andarci, magari di primavera. te in che periodo sei andata?

    MARGOT sei geniale, approfitto.

    FRA cacchio in questi due giorni addio alle giornate di sole. che tempaccio.

    RispondiElimina
  7. ilallallero30/9/08 2:01 PM

    Sgamuffa non saprei, la Royal Air Marocco di sicuro.

    RispondiElimina
  8. Hai provato il "manic mode" e le varie misure delle bolle? Che goduriaaaaaaaa ;)

    RispondiElimina
  9. Budapest vale decisamente la pena ma in primavera. Io ci sono andata per capodanno l'anno scorso e il gelo mi ritorna nelle ossa solo a ripensarci. Però vale la pena.

    Scoppiare i pallini delle confezioni non ha eguali!

    RispondiElimina
  10. ;)) ho approfittato anche io del link di margot (geniale!!!)..
    e il magic mode.. che spettacolo :)))

    RispondiElimina
  11. Io sono stata spesso in Svezia in inverno e non era cosí terribile... Comunque per l'inverso consiglierei una meta calda 9anche io sono esiliata tra gli orsi).

    Per le palline... Ho scaricato un application per l'i-phone che si chiama BubbleWrap. Sto diventando una campionessa (anche se non é come avere la plastica tra le mani)!
    Ari

    RispondiElimina
  12. Rispondo: DICEMBRE.
    Fa leggermente freddo, nella notte infinita, ma quando torni anche l'Irlanda sa di luce mediterranea.

    RispondiElimina
  13. TUTTE: ho appena scoperto che non ho ferie, nel senso che quelle in PENDING per Natale mi hanno bloccato tutto. che faccio, rischio e attendo cosi le faccio a Natale o é meglio un uovo oggi?
    aiuto!

    RispondiElimina
  14. Non riesco a smettere.

    Mi chiamo Mork, su un uovo vengo da Cork.

    RispondiElimina
  15. Non so se ho capito..
    Se prendi 4 giorni adesso, non sai se poi te ne rimangono per Natale?
    In questo caso io aspetterei e farei una vacanzina più "sostanziosa" a dicembre.. (anche se i costi lievitano come i panettoni, sigh..).

    Facci sapere come va.. bacio

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails