18/06/09

4

Self service

Arrivi al benzinaio carica come un somaro, sudata, 40 gradi all'ombra, in motorino. Non vedi l'ora di rimanere comodamente seduta sulla sella (perchè tu sei figa e hai il coso della benzina vicino al cruscotto) dargli le chiavi e tenere il tuo baricentro di tracolle e pc mentre lui ti mette i 5 euro.

Invece no.
Ci stiamo adeguando all'Europa, mi spiega, oggi ti mostriamo come fare self service e avere così uno sconto sulla benzina.
No oggi no ti prego, se scendo dal motorino con portatile, borsa e tutto poi ci metto mezzora per risalire.
Ti faccio vedere come si usa il self service!
No, non lo voglio vedere, lo so come si usa, ma non lo voglio fare, tieniti i 5 centesimi in più e fammi tornare a casa per favore.

Niente.
Devo scendere dal motorino, mettere il cavalletto sempre con 40 gradi e 90 chili di roba addosso e rimanere con la pompa in mano al sole a squagliarmi. Borbottare mentre il benzinaio sorride, sgravato del lavoro.

Poi però, i soldi li do a lui, mica li metto nella macchinetta.

Scusi, ma che self service è, se tanto serve qualcuno che prende i soldi?
Visto che sta qui a prendersi soldi non mi può fare anche benzina?

Metto in moto e vedo la donna sudata nella macchina dietro che ha già capito che sta per subire la stessa sorte. Mi lancia un'occhiata solidale, io ricambio.

Ora sì che siamo integrati con le direttive dell'Unione Europea.


4 commenti:

  1. si sta bene qui in italia, eh?! :)

    RispondiElimina
  2. io li odio, i self puzzolosi. se andiamo avanti così, dal parrucchiere dovrò lavarmi i capelli da me.

    RispondiElimina
  3. SEARCHING eehhehe, non mi provocare :)

    ERBA li odio anche io profondamente, tra l'altro detesto la puzza di benzina, detesto la consistenza della benzina e detesto darmela sui piedi.
    se in un futuro succederà col parrucchiere tu torna qui e mostra a tutti che eri già avanti.

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails