06/10/08

11

Bloody monday

Lunedí mattino esco di casa alle 7 che é ancora buio. La fermata dell'autobus é dall'altro lato del fiume e mentre lo attraverso sento l'umiditá che mi entra nelle ossa, i brividi di freddo e di sonno che si mescolano e il mio sogno nel cassetto diventa tornare a letto. Devo ancora assaggiare la tisana ai frutti di bosco che ho comprato, a ben pensarci.

A pensarci ancora meglio, dovrei prendere molte altre decisioni, ma una bolla opaca di inedia sembra avvolgere questa terra. Aspetto una scossa di terremoto che smuova il cemento. Un tuono che faccia tanto rumore.

Ho incontrato Francesca che commentava qui sul blog, transitante a Cork per ammmore. Ho visto il serpente nell'acquario e le foto in cui il serpente mangia il topo. Ho capito che quando dico che mi piacciono gli animali sto generalizzando.

Ho voglia di andare al negozio vintage che c'é giú a casa, qui non c'é un negozio vintage, qui non ci sono molte cose, a dire il vero. Voglio fare un aperitivo, da quanto tempo non faccio un aperitivo, perché non esistono gli aperitivi e se aprissi un locale che fa aperitivi? No non voglio aprire un locale altrimenti dovrei stare qua a vita, voglio solo che un simile locale esista e che io possa usufruirne.

Ho le idee confuse.

Ho voglia di risotto, stasera faccio un risotto, zafferano e funghi, perché no.
I dolci non mi soddisfano. Tra un pezzo di torta al cioccolato e un pezzo di pizza, io sceglieró sempre la seconda. Ho ancora delle certezze nella vita.

Odio la gente che vaga per i corridoi a passo di lumaca e si piazza al centro impedendoti di sorpassare. Odio quelli che si mettono a chiaccherare sulla porta del bagno che li devi spingere per riuscire ad entrare.
Il lunedí mattina odio un po' tutti.

Perché a lavoro non accendono i riscaldamenti?
Ho freddo.



11 commenti:

  1. beh su, buona settimana ! :-D

    chiara

    (anche io preferisco la pizza a qualsiasi dolce, e ancor piu' la focaccia, e la pasta !, cavolo avevo sonno, adesso ho sonno e fame !!!!) :-)

    RispondiElimina
  2. Quello che tu hai descritto per me e' il tipico lunedi...

    RispondiElimina
  3. wow!!!
    ti ho letta senza freno!..
    e probabilmente è vero che il giardino del vicino è sempre più vered, perchè io farei carte false per lavorare in irlanda!!!!
    LiLa

    RispondiElimina
  4. E giusto per rimanere in tema...ODIOOOOOOO I LUNEDIIIIIIII E ADESSO BASTA VADO FUORI, SEMPRE SE TROVO I PANTALONI...
    Io pizza sempre e comunque, ma è l'unica eccezione al dolce, dopodichè zuccheri a me!

    RispondiElimina
  5. ilallallero7/10/08 9:31 AM

    Neanche qui da me accendono ancora i riscaldamenti. Sono 3 settimane che ho il cimurro! Prevedo di guarire per la primavera prossima. -.-
    Io tra la pizza e un dolce...mangio tutti e due! :P

    RispondiElimina
  6. PALOMA la focacciaaaaaaa.

    PANDORA il martedi si ragiona.

    LILA e parti, no?:)

    MARI approvo, confermo e sottoscrivo. mi sono sognata le capesante gratinate, io non sto bene, no no.

    ILALLA ma guarda perlomeno hanno spento l'aria condizionata, é giá un passo avanti!

    RispondiElimina
  7. è vero, mi hai fatto pensare che in fondo hoanch'io delle certezze. La mattina a colazione non cambierei la pizza fredda del giorno prima con niente al mondo.

    RispondiElimina
  8. Bisognerebbe eliminare il lunedì mattina

    RispondiElimina
  9. MILES anche a me piace la pizza fredda, in realtá mi piace anche la pasta al forno fredda e le polpette fredde.
    ovviamente mi é venuta fame.

    STEVE io sono d'accordo, si dovrebbe lavorare fino a venerdi a pranzo e riprendere lunedi pomeriggio.

    RispondiElimina
  10. madonnabona! ieri ho rischiato di uccidere tre persone.
    Faceva freddo anche qui. Oggi siamo a 28 gradi.
    Spostatevi dalla porta del cesso!

    RispondiElimina
  11. BLIMUNDA 28 gradi ad Ottobre? invidia profonda.

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails