10/10/08

11

I am proud of it

Domani é passato esattamente un anno dal giorno in cui siamo atterrati in Irlanda. L'11 ottobre dell'anno scorso sapevamo di avere una valigia e un ostello prenotato a Cork per una settimana, rigorosamente con wireless gratuito, cosi avremmo avuto il modo di decidere se spostarci e dove, o se rimanere e per fare cosa.

Se mi avessero detto che dopo un anno mi sarei trovata qui, sarei esplosa in una fragorosa risata. Ci siamo sempre posti termini vicini, del tipo restiamo per un paio di mesi, vabbé dai aspettiamo fino alla prossima primavera e okay facciamo le ferie estive e decidiamo.

Eccoci qui ad Ottobre con delle nuove vacanze di Natale in terra irlandese alle porte.

L'anno scorso abbiamo buttato l'albero e le luci. Inutile conservarli, tanto il prossimo Natale sicuramente non saremo qui. Sicuramente, sí sí. Chissá dove saremo, e guarda un po' il destino, siamo ancora qui.

Stasera andiamo a cena fuori, festeggiamo un anniversario con la terra Irlandese, ma lo festeggeremo con vino rosso, tanto per non smentirci, che di Guinness ci siam ben che riempiti le prime settimane, ma poi passata la novitá, si ritorna sempre al vero amore. Il vino, appunto.

Che cosa é successo in quest'anno? Abbiamo cambiato casa tre volte, passando dalla condivisione mista ad un bilocale claustrofobico per poi conquistare una cosa degna di essere chiamata appartamento. Abbiamo riso, pianto, ci siamo commossi e ci siamo incazzati. Abbiamo deciso di partire e abbiamo deciso di restare, abbiamo deciso di non decidere e di improvvisare.

Ma soprattutto, in questo anno in Irlanda, io non mi sono mai pentita per un solo giorno di aver mollato tutto, fatto una valigia e deciso di partire con Omo alla volta di una ipotetica convivenza non si sa in quali condizioni economiche - ambientali per affrontare la difficile sfida della costruzione di una vita totalmente nuova.

Non solo non mi sono mai pentita, ma é stata una delle sfide migliori della vita che potessi accettare.

I am proud of it.



11 commenti:

  1. questa non è una dichiarazione d'amore, di piu' ! :-D
    un abbraccio con tanto affetto e tanta ammirazione !
    Chiara

    RispondiElimina
  2. Io posso testimoniare che hai fatto la scelta giusta!!!! HAppy Irish anniversary!

    RispondiElimina
  3. Cento di questi giorni si può dire? :)

    RispondiElimina
  4. Un post meraviglioso, mi ha emozionato. Faccio il tifo per voi, vi meritate il meglio.

    La Rossa

    RispondiElimina
  5. grazie 1000, giovincelli!

    vacca, é giá lunedí. daccapo.

    RispondiElimina
  6. (mica un giorno a caso. tzè!)

    RispondiElimina
  7. Cazzarola...devi essere proud eccome!

    RispondiElimina
  8. piccolaweisss16/10/08 11:09 PM

    sto per fare lo stesso, solo la destinazione è un pò diversa. (ma solo un pò.)
    e mi piace leggere che a voi è accaduto poi di restare.
    lo prenderò come un buon auspicio..
    si. si.

    RispondiElimina
  9. Anche io sono stat in Iralnda, a Dublino, per 6 mesi.
    Era il 1999 ed io avevo 20 anni.
    Mi manca, un po', quel posto.
    Dai un bacio a Molly Malone, quando passi da quelle parti...
    Lilla

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails